Miele di Girasole

Il girasole è visitato da molti insetti, ma le api rappresentano oltre l’80% dell’entomofauna utile. Appartiene alla seconda classe nettarifera (26-50 kg/ha) e le api vi raccolgono anche discrete quantità di polline. La raccolta del nettare, a causa della sua elevata concentrazione zuccherina, è favorita da una elevata umidità atmosferica; in condizioni di siccità il raccolto può essere scarso. A … Continua a leggere

Miele di Cardo

Il Miele di Cardo, è tipico delle zone meridionali d’Italia, come la Calabria la Sicilia e la Sardegna, dove si trovano vasti campi del fiore caratteristico della famiglia delle composite, mentre nel resto della penisola difficilmente si riesce ad arrivara ad un miele di Cardo puro. Questo tipo di fiore, è presente soprattutto, nei terreni lasciati incolti, o dediti alla … Continua a leggere

Miele di Calluna

Poco conosciuto dai consumatori non abituali di miele, il Miele di Calluna, ha la particolarità di essere tissotropico, ossia di passare dallo stato fisico di gel, allo stato fisico di liquido, solo per una leggera agitazione. Poco diffuso nella grande distribuzione, lo si può trovare da apicoltori artigiani nelle zone dal nord Piemonte al nord della Lombardia, soprattutto nella riserva … Continua a leggere